dottoressa samanta varotti - psicologa-psicoterapeuta cognitivo-comportamentale
                 Terapia Cognitivo Comportamentale

La terapia cognitivo comportamentale è una delle più diffuse e scientificamente provate psicoterapie sia in ambito evolutivo che in età adulta. Il termine cognitivo si riferisce a tutto quello che accade nella mente, con il termine comportamentale si fa riferimento a tutto ciò che l’individuo fa e a ciò che pensa “del suo fare”.
È una terapia focalizzata sul presente, ha una durata limitata nel tempo ed è orientata alla soluzione dei problemi, così da accogliere in modo accurato ciò che il paziente chiede: essere aiutato a risolvere i suoi attuali problemi.
Si basa sul presupposto che vi è una stretta relazione tra pensieri, emozioni e comportamenti e che i problemi emotivi sono influenzati da ciò che pensiamo e facciamo nel presente finalizzata a modificare i pensieri distorti, le emozioni disfunzionali e i comportamenti disadattivi del paziente, producendo la riduzione e l’eliminazione del sintomo e apportando miglioramenti duraturi nel tempo. Tutto ciò viene svolto insieme al paziente che diventa partecipante attivo del suo processo di cambiamento, attraverso l’identificazione e la correzione dei pensieri disfunzionali, l’apprendimento a relazionarsi agli altri in modo più efficace ed infine la modifica del comportamento.

il mio lavoro:

  • psicologia perinatale fisiologia della gravidanza, parto e allattamento (attraverso corsi di preparazione alla genitorialità e post-partum)
  • massaggio infantile AIMI
  • disturbi dellapprendimento (dislessia, disgrafia, discalculia)
  • difficoltà relazionali con i coetanei
  • consulenza ai genitori
  • valutazioni psicologiche, cognitive del bambino e dell'adolescente
  • valutazioni e interventi su difficoltà di tipo scolastico
  • interventi psico-educativi individuali e di gruppo
  • sostegno al disagio legato ad eventi critici (separazione, malattia, lutto)
  • difficoltà a gestire il corpo che si trasforma
  • conoscere le emozioni
  • percorso rivolto agli adulti
  • disturbi d'ansia
  • disturbi alimentari (anoressia, bulimia, obesità)
  • disturbi dell'umore (depressione)
  • disturbi della sfera sessuale (eiaculazione precoce, ansia da prestazione..)
  • colloqui dicoppia (in caso di separazioni, conflittualità,...)
  • sostegno al disagio legato ad eventi critici 8separazione, malattia,lutto)
  • disturbi di personalità
  • psicologia dell'anziano (valutazione cognitiva, psicologica)
Assistente di creazione sito web fornito da Vistaprint